AD UN CAFFÈ IN PIAZZA SAN FRANCESCO

di Carlo Rey Lacsamana Al caffè, ascoltare i discorsi degli altri è una conseguenza naturale della frequentazione del locale stesso. Sono varie le conversazioni dei clienti, tanto da dare vita ad  una miscela di questioni: si parla di argomenti politici, di affari di amore, di sport, di scuola, di svariati interessi personali, dei fatti collegati […]

Continue Reading
Posted On :

A Café in Piazza San Francesco

by Carlo Rey Lacsamana In the café eavesdropping becomes permissible as a consequence of hanging out. Various shades of conversations, a salad of issues: politics, love affairs, work, school, passions, ambitions, news, pandemic… Everything is indulged in: the banal, the ridiculous, the cant, the outrageous, the pitiful… No topic goes to waste.  Café people’s appetite […]

Continue Reading
Posted On :

VOCI: Una celebrazione della donna attraverso i secoli

Domenica, 18 ottobre 2020 alle 16.30, nell’auditorium di San Romano a Lucca, si presenterà VOCI: Impronte femminili nella storia italiana– ingresso libero su prenotazione.  L’evento propone un coro di voci femminili, di tutte le età, che leggeranno le storie e le parole di donne che hanno vissuto in italia in diverse epoche e che hanno […]

Continue Reading
Posted On :

Un segreto di famiglia

Dopo la guerra, zia Gina continuò a fare la maestra. Donny, il bel soldato sudafricano di cui si era innamorata, non le scrisse mai come aveva promesso, e allora lei cercò di svagarsi dando tutto il suo affetto a un cucciolo non di razza che chiamò “Bijoux”. Quando zio Carlo sentì il nome esclamò: “Altro […]

Continue Reading
Posted On :

A Family Secret

After the war, my zia Gina continued working as a teacher. The handsome South African soldier named Donny with whom she had fallen in love didn’t write as he had promised, so to divert herself she quickly fell for the attention of a puppy whom she called “Bijoux” – zio Carlo thought the name was […]

Continue Reading
Posted On :

The War

Before World War II started to impact her and her family’s life directly, my Mom finished her teaching degree but unlike her sister, Gina, who went straight to work at a middle school in Garfagnana, Mom continued her university studies.  She studied Chemistry at the University of Pisa after receiving an associate teaching degree because […]

Continue Reading
Posted On :

A Casa ~ Via San Paolino, 6

Gia` da sposina Marianna Meschi sapeva cucinare meravigliosamente, e probabilmente divento` sempre piu` brava con l’andare del tempo perché` quando la conobbi per la prima volta, che avevo due anni, sapevo che il suo “riso cotto” era il migliore che avrei mai mangiato. Credo che fu quest’esperienza la prima a convincermi che Lucca e` il […]

Continue Reading
Posted On :

La guerra

Prima che sentissero direttamente l’impatto della guerra, mia madre ottenne il suo diploma dal magistero in via San Nicolao, come sua sorella Gina, ed anche la sua amica Angela. Gina andò direttamente ad insegnare in Garfagnana, mentre mamma continuò gli studi, scegliendo chimica all’università di Pisa. Avrebbe voluto studiare medicina come la pediatra a Lucca […]

Continue Reading
Posted On :

Parishes

In places I have lived in Firenze and Siena, the local church played a massive role in one’s identity as a Florentine or Senese.  The parades in Florence for the ancient game of calcio fiorentino pit players from the churches of Santo Spirito, Santa Maria Novella, San Giovanni and Santa Croce in matches which are […]

Continue Reading
Posted On :